Home/News/Agenda Digitale Biella: collaboratore cercasi

Agenda Digitale Biella: collaboratore cercasi

By |12 Settembre 2016|News|

AGENDA DIGITALE BIELLA – Scarica il modulo di domanda di partecipazione qui.

#finanziaBiella #ADBiella

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L’AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LA REALIZZAZIONE DELLA MISURA: “#finanziaBiella”, IN ATTUAZIONE DELL’ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO PER L’ATTUAZIONE DELLA AGENDA DIGITALE BIELLA 2015–2020 (DENOMINATO ANCHE: “PATTO DEL BATTISTERO”).

Premesso che:

  • Nel corso dell’anno 2015, il Comune Biella ed altri Enti pubblici e privati presenti sul territorio provinciale, sono pervenuti alla stipula dell’ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO PER L’ATTUAZIONE DELLA AGENDA DIGITALE DI BIELLA 2015–2020 (DENOMINATO ANCHE: “PATTO DEL BATTISTERO”),
  • Il suddetto accordo si caratterizza per la sua natura aperta, per cui qualsiasi ente che ne condivida la finalità, può in ogni momento chiedere l’adesione allo stesso sottoscrivendolo;
  • I soggetti partecipanti all’accordo si prefiggono di realizzare, in modo integrato e coordinato, il programma dell’Agenda Digitale Locale del Comune di Biella, declinata in una serie di misure ed azioni ivi previste;
  • Obiettivo comune a tutti i partner dell’Accordo e base dello stesso, per sua stessa previsione, è la costituzione di un Ufficio finanziamenti, che si occupi dell’acquisizione, dell’utilizzo armonico dei fondi per il territorio, siano essi pubblici (es. europei, nazionali, regionali, 5xmille) o privati (es. crowdfunding ed attività generali di fundraising), che contribuiscano sia a realizzare le iniziative definite e focalizzate nell’Agenda Digitale,  sia ad interpretare bisogni e progettualità che saranno espresse dal territorio nei prossimi anni;
  • L’obiettivi in questione è stato declinato nella misura “#finanziaBiella”;
  • Al fine di dare avvio alla realizzazione di tale obiettivo, i partner dell’Accordo, in sede di Comitato di Coordinamento, hanno espresso la necessità di pervenire all’affidamento di un incarico di collaborazione autonoma di consulenza e studio a professionista esperto, che supporti i partner nella fase di avvio della realizzazione della suddetta misura;
  • CNA Biella è stato individuato in tale sede quale soggetto gestore della procedura ad evidenza pubblica per la scelta del suddetto professionista ed a tenere il relativo contratto con lo stesso;

Tanto premesso, in nome proprio e per conto dei partner del “Patto del Battistero”;

A V V I S A

Che è indetta una procedura comparativa aperta informale per l’affidamento di un incarico di collaborazione autonoma finalizzata alla realizzazione della misura #finanziaBiella, in attuazione dell’accordo di programma quadro per l’attuazione della agenda digitale di biella 2015–2020 (denominato anche: “Patto del battistero”).

OGGETTO DELL’INCARICO:

L’incarico ha ad oggetto le seguenti principali prestazioni:

  1. Ricerca, studio preliminare e proposta di programmi e linee di finanziamento con risorse europee, nazionali, regionali e di altri soggetti pubblici o privati, per l’attuazione di attività di interesse dei partner dell’Accordo di programma quadro per l’attuazione della agenda digitale di biella 2015–2020 (Patto del Battistero). Informazione continua nei confronti dei partner dei programmi e delle linee di finanziamento aperti all’atto dell’incarico o nel corso dello stesso.
  2. Consulenza ed assistenza nella redazione degli studi di inquadramento preliminari e generali, nonché degli altri atti necessari a supportare e definire le proposte di candidatura da parte dei partner, relative ai programmi e alle linee di finanziamento individuate e ritenute attivabili dagli stessi.
  3. Ricerca di eventuali partner esterni all’Accordo di programma di cui sopra, ove necessario.
  4. Consulenza, assistenza e tutoraggio, anche a distanza, nei confronti del personale dei partner incaricato di svolgere attività per l’attuazione della specifica misura “#finanziaBiella” dell’Accordo di programma;
  5. Partecipazione, con funzioni consulenziali e di assistenza amministrativa, alle riunioni del Comitato di Coordinamento previsto dal Patto del Battistero, o di altri tavoli ed organismi istituiti per l’attuazione della specifica misura “#finanzia Biella” del Patto.

NATURA DELLA PRESTAZIONE

L’incaricato/a dovrà svolgere la propria attività, ai sensi degli artt. 2222-2229 e ss. del codice civile, senza vincolo di subordinazione.

La prestazione dovrà essere svolta autonomamente, in raccordo con i responsabili incaricati dai singoli partner per l’attuazione delle singole attività afferenti l’incarico, i quali potranno fornire le necessarie direttive in merito.

DURATA DELL’INCARICO

L’incarico avrà la durata di quattro mesi decorrenti dalla data di stipula del relativo contratto, secondo lo schema allegato.

CORRISPETTIVO

Il compenso per l’incarico è stabilito in € 15.000,00, comprensivo di IVA e di ogni altro onere fiscale e contributivo, nonché di ogni altra spesa per trasferte e per quant’altro risulti necessario per eseguire il lavoro.

REQUISITI DI AMMISSIONE:

Per poter essere ammesse/i alla selezione, le/i candidate/i, devono possedere i seguenti requisiti generali e professionali, pena l’inammissibilità:

  • Cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea, purché l’aspirante abbia piena conoscenza della lingua italiana;
  • Età non inferiore agli anni diciotto;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanne penali passate in giudicato o avere procedimenti penali in corso;
  • non essere state/i destituite/i o dispensate/i o licenziate/i dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere nella condizione di incapacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione secondo quanto previsto dalla normativa vigente;
  • non essere dipendenti di alcuno degli enti o soggetti partner del “Patto del Battistero”;
  • essere in possesso di diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento o di laurea specialistica secondo il nuovo ordinamento. Si prescinde dal possesso del diploma di laurea per i/le candidati/e iscritti in ordini o albi professionali;
  • possedere comprovata conoscenza di programmi e linee di finanziamento europei, nazionali, regionali o di soggetti pubblici e privati, con esperienza lavorativa nella pianificazione, o programmazione, o progettazione di attività finanziate con i suddetti strumenti;
  • essere titolari di partita IVA.

La sussistenza di detti requisiti dovrà essere adeguatamente documentata nel curriculum vitae e nella domanda di partecipazione, resa secondo lo schema allegato.

Tutti i requisiti di cui ai precedenti punti devono essere posseduti, pena esclusione, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Le domanda di partecipazione alla selezione, da compilarsi secondo lo schema allegato, senza apporre alcuna marca da bollo, deve pervenire, a pena di inammissibilità, presso gli uffici di CNA Biella, Via Repubblica 56 – 13900 – Biella, in busta chiusa, entro e non oltre le ore 12,00 del sedicesimo giorno di pubblicazione del presente avviso sul sito istituzionale di CNA Biella www.biella.cna.it , vale a dire entro le ore 12,00 del giorno 28/09/2016.

La ricezione delle domande, con l’indicazione del giorno e dell’ora di ricezione, è certificata dal personale a ciò incaricato da parte di CNA Biella.

Il plico deve recare all’esterno la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione alla procedura comparativa per l’affidamento di un incarico di collaborazione autonoma per la realizzazione della misura: “#finanziaBiella”, in attuazione dell’Accordo di programma quadro per l’attuazione della agenda digitale Biella 2015–2020 (denominato anche: “patto del battistero”).

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere completa di tutti i dati richiesti nello schema allegato e sottoscritta, a pena di esclusione, dalla/dal candidata/o.

La domanda deve essere corredata, pena l’inammissibilità, da:

  1. fotocopia del documento di identità in corso di validità;
  2. curriculum vitae, datato e firmato;
  3. proposta di piano di lavoro, datato e firmato.

CNA Biella non si assume alcuna responsabilità circa le modalità adottati dai candidati per fare pervenire le domande di partecipazione entro la data di scadenza indicata.

 

SVOLGIMENTO DELLA PROCEDURA COMPARATIVA:

Le domande saranno esaminate e valutate da apposita commissione che sarà nominata di concerto dai partner del “Patto del Battistero”.

La Commissione, in particolare, provvederà:

  1. a valutare l’ammissibilità delle domande di partecipazione, sulla scorta di quanto prescritto nel presente avviso, con riserva di verifica dei requisiti richiesti e dichiarati dai candidati;
  2. ad attribuire alle domande ritenute ammissibili un punteggio secondo i criteri di valutazione di seguito indicati nel presente avviso, stabilendo preventivamente le modalità con cui procederà alla suddetta attribuzione;
  3. a richiedere specifiche sulla documentazione presentata dalle/dai candidate/i, qualora ne ravvisi la necessità;
  4. a redigere una graduatoria sulla base del punteggio complessivo attribuito a ciascuna/o candidata/o ammessa/o.

CRITERI DI VALUTAZIONE

La valutazione delle candidature sarà effettuata in base ai seguenti criteri:

  1. Attinenza complessiva del CV all’oggetto dell’incarico, con particolare riferimento ad esperienze lavorative di ricerca ed avvio di programmi e linee di finanziamento con risorse europee, nazionali, regionali o di altri soggetti pubblici o privati: fino a massimo 30 (trenta) punti.
  2. Esperienza, desumibile dal CV, di lavori di gruppo e di relazioni con Enti pubblici e privati, in ambiti afferenti l’incarico, che abbiano richiesto la concertazione ed il coordinamento di attività: fino a massimo 25 (venticinque) punti.
  3. Proposta di piano di lavoro: fino a massimo 30 (trenta) punti.
  4. Esperienza maturata nella ricerca e sviluppo di linee strategiche di finanziamento in ambiti provinciali della Regione Piemonte, con particolare riferimento al quello biellese: fino a massimo 15 (quindici) punti.

ASSEGNAZIONE INCARICO

L’incarico verrà assegnato, una volta conclusa la procedura comparativa ed in base alla graduatoria rimessa dalla Commissione di cui sopra, con la stipula del il relativo contratto, che sarà tenuto da CNA Biella, secondo lo schema allegato.

Il conferimento dell’incarico potrà avvenire anche in presenza di una sola candidatura, purché ritenuta idonea.

L’esito della valutazione sarà, comunque, comunicato, per iscritto, a tutti i candidati.

ALTRE INFORMAZIONI ED AVVERTENZE

Si avverte che il presente avviso non vincola alcuno dei partner del Patto del Battistero a procedere all’affidamento dell’incarico di cui al presente avviso, potendo gli stessi, per qualsiasi motivo, sospendere o non dare corso e seguito alla procedura in questione, senza che i candidati possano vantare pretesa alcuna per via della loro partecipazione.

L’incarico è finanziato esclusivamente con fondi di partner privati che aderiscono al “Patto del Battistero” e il conferimento dello stesso resta condizionato dall’effettiva messa a disposizione di CNA Biella della necessaria provvista finanziaria.

Il presente avviso è pubblicato sul sito web di CNA Biella, all’indirizzo www.biella.cna.it , a far data dal 12/09/2016 Viene inviato agli altri partner del “Patto del Battistero” per la pubblicazione sui loro siti web.

Per chiarimenti ed informazioni contattare il Sig. Mauro Barzan tel. 015351121 email: mauro.barzan@biella.cna.it

RISERVATEZZA DEI DATI PERSONALI – INFORMATIVA

In relazione ai dati raccolti nell’ambito del presente procedura, si comunica quanto segue:

  1. Finalità e modalità del trattamento: i dati raccolti sono finalizzati esclusivamente all’istruttoria del procedimento comparativo di cui al presente avviso e al successivo incarico e potranno essere trattati con strumenti manuali, informatici e telematici in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.
  2. Natura del conferimento dei dati: è obbligatorio fornire i dati richiesti;
  3. Conseguenze del rifiuto di fornire i dati: in caso di rifiuto le domande di partecipazione verranno escluse;
  4. Categorie di soggetti ai quali possono essere comunicati i dati, o che possono venirne a conoscenza: i dati raccolti potranno essere:
  1. trattati dai dipendenti e dai dirigenti di CNA Biella, nell’ambito delle rispettive competenze, in qualità di incaricati;
  2. comunicati ad altri uffici dei soggetti partner della procedura nella misura strettamente necessaria al perseguimento dei fini istituzionali dell’ente, ai sensi dell’art. 18 del D. Lgs. 196/2003;
  3. comunicati ad altri soggetti pubblici nel rispetto di quanto previsto dagli articoli 18, 19, 20, 21 e 22 del D. Lgs. 196/2003;
  4. i dati minimi necessari per la individuazione dei candidati saranno diffusi in occasione della pubblicazione della graduatoria.
  1. e) Diritti dell’interessato: L’interessato ha i diritti di cui all’articolo 7 del D. Lgs. 196/2003, disponibile a richiesta.
  2. f) Titolare e responsabili del trattamento dei dati: il titolare del trattamento dei dati è CNA Biella con sede in Biella, Via Repubblica 56 Il responsabile del trattamento dei dati è il Segretario/Direttore dell’Associazione Sig. Guzzo Luca.

Scarica il modulo di domanda di partecipazione per Agenda Digitale Biella qui.