Home/News/Albo autotrasportatori: ecco le quote di iscrizione per il 2017

Albo autotrasportatori: ecco le quote di iscrizione per il 2017

By |19 Dicembre 2016|News|

Albo Autotrasportatori. Il Comitato Centrale ha fissato le quote 2017. Per le imprese delle zone terremotate è stata decisa la sospensione del versamento per sei mesi.

Gli importi della quota 2017 sono stati mantenuti identici a quelli dello scorso anno.

  • Non si dovrà più utilizzare per il versamento il portale dell’automobilista, come fatto lo scorso anno), ma il versamento da parte delle imprese andrà, questa volta, effettuato on-line sul sito dell’albo, alboautotrasporto.it, non appena saranno emanate le specifiche linee-guida.
  • È stato anche deciso di sospendere per sei mesi (fino al 30 giugno 2017) il pagamento della quota nei confronti delle imprese di autotrasporto conto terzi aventi sede principale nei territori dei Comuni terremotati.

Importante: il versamento deve avvenire entro il 31 Dicembre 2016 esclusivamente in via telematica (non è previsto, quindi, il pagamento a mezzo bollettino di conto corrente postale, né mediante bonifico bancario), collegandosi al sito internet www.alboautotrasporto.it

Il versamento andrà effettuato mediante uno dei seguenti strumenti:

  • carta di credito VISA;
  • carta di credito MASTERCARD;
  • Postpay (privato o impresa);
  • BancoPosta (privato o impresa).

Alla fine del pagamento, il sistema rilascerà all’utente la ricevuta che dovrà essere stampata e conservata dall’impresa per qualsiasi controllo delle autorità competenti. In caso di mancato pagamento della quota 2017 entro il 31 dicembre 2016, l’impresa sarà sospesa dall’ albo autotrasportatori.

La composizione della quota 2017 è identica a quella dello scorso anno e si articola nelle seguenti componenti: una quota fissa, dovuta da tutte le imprese iscritte all’ Albo autotrasportatori pari a 30 Euro, e una quota aggiuntiva, legata al numero di veicoli in dotazione dell’impresa:

 

Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da   2  a  55,16 €
Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da   6  a 1010,33 €
Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da  11 a 5025,82 €
Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da  51 a 100103,29 €
Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da 101 a 200258,23 €
Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli superiori a 200516,46 €

 

Quota aggiuntiva (che si somma a quelle precedenti), dovuta dall’impresa per ogni mezzo in dotazione, di massa complessiva superiore a 6 tonnellate:

    1. per ogni veicolo, dotato di capacità di carico, con massa complessiva tra 6,001 ed 11,5 ton, nonché per ogni veicolo trattore con peso rimorchiabile da 6,001 ad 11,5 ton: €. 5,16;
    2. per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa complessiva tra 11,501 e 26 ton, nonché per ogni veicolo trattore con peso rimorchiabile da 11,501 a 26 ton: € 7,75;
    3. Per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa complessiva superiore a 26 ton, nonché per ogni trattore con peso rimorchiabile oltre 26 ton.: €. 10,33.

Ricordiamo che per veicolo si intendono tanto i veicoli a motore che i rimorchi e i semirimorchi, per cui un’impresa che possieda solo un ”articolato”, in realtà possiede 2 veicoli.

Contattaci per avere ulteriori informazioni.