CNA Biella ha recentemente sottoscritto un protocollo d’intesa con Digital & Law, una società che da oltre dieci anni si occupa di fornire servizi a imprese e professionisti. In particolare, si tratta di una società che nasce per supportare con un team di professionisti realtà pubbliche e private nella formazione, nella creazione di eventi e nella comunicazione.

Digital organizza e gestisce corsi di formazione e offre supporto in tutto ciò che ha a che fare con l’innovazione digitale e la digitalizzazione, compresa la protezione dei dati personali, attraverso un servizio DPO. Tematica, quest’ultima, fra questi tre principali focus, per la quale è stato sottoscritto l’accordo con CNA Biella.

Francesca Cafiero, responsabile del Team di Comunicazione di Digital&Law, racconta la convezione partendo proprio dallo spiegare come D&L abbia gestito nel tempo una realtà complessa sapendo coniugare elementi solo in parte distanti come la disciplina giuridica con la comunicazione: “Nasciamo con gli elementi di quella che è una rete di relazioni consolidate nel tempo, che gravitano intorno al coordinatore di Digital, ovvero l’avvocato Andrea Lisi. Questa rete professionale si caratterizza al suo interno per essere multidisciplinare, con la presenza di diverse professionalità divise fra ambito ICT, ambito Law e ambito archivistico-documentale: tutte tematiche connesse alle nuove frontiere e in generale del diritto applicato all’informatica”.

L’accordo con CNA Biella: protezione dei dati e attività collaterali

Più nel dettaglio, Digital & Law e CNA Biella si impegnano a dare vita a una serie di attività che riguarderanno da vicino gli associati e che si rifanno a una formazione specifica sui temi della protezione dei dati personali che sarà valutata a seconda del bisogno formativo dell’associato. Referente per questa attività è la Dott.ssa Arianna Crepaldi, componente del D&L NET, il network professionale di Digital&Law . Esistono infatti diverse tipologie di soggetti che gravitano all’interno di CNA Biella e quindi anche l’organizzazione di specifici eventi, con relativa comunicazione, può in qualche modo sensibilizzare quello che è il bisogno specifico dell’associato su queste tematiche. Spiega ancora Cafiero: “Di fatto Digital si affianca a CNA Biella per un’attività di formazione, ma anche per quelle che collateralmente saranno attività di informazione e di promozione che si possono trovare all’interno di una piattaforma di eventi che prende il nome di DIGEAT PLUS ”.

Quali eventi con CNA? L’offerta diventa sartoriale

Sulle potenzialità dell’offerta, Digital ha sviluppato nel tempo un metodo su misura. Prosegue la Responsabile del Team di comunicazione: “In modo più specifico per la formazione, ma in generale per tutti i nostri servizi, l’approccio che abbiamo con il Cliente è di tipo sartoriale. In questo caso si parla di un’offerta estremamente personalizzata e personalizzabile per quelle che sono le esigenze di CNA Biella, attraverso la nostra piattaforma di formazione, Digital & Law Academy.  Gli eventi sono personalizzati e spaziano tra l’evento su piattaforma e quello in presenza, come ad esempio il nostro evento di punta sviluppato in collaborazione con ANORC, l’Associazione Nazionale Operatori e Responsabili della Custodia di contenuti digitali, il DIG.eat.

 Con CNA esiste una programmazione della formazione con webinar a distanza e affiancamento a livello di consulenza nella protezione dei dati, della documentazione e della modulistica: di tutto ciò che riguarda la buona tenuta dei dati e dei documenti all’interno del sistema associativo. Ci sono poi alcune modalità che presentiamo come opzionabili e che riguardano percorsi di formazione a catalogo e sempre a disposizionehttps://digitalaw.it/corsi/)”.

Digital possiede un proprio catalogo di offerte e ogni programma può essere acquistato singolarmente o in pacchetti aziendali, ossia per un numero variabile di dipendenti. Si possono poi personalizzare i corsi, ad esempio incrociando i contenuti di due corsi differenti.  Si parte da un catalogo, ma si sviluppa individualmente ogni caso specifico.

Conclude Cafiero: in tanti si avvicinano a certi temi come la protezione dei dati per necessità, ma non sempre è altrettanto semplice trovare dei professionisti che illustrino i contenuti e che spieghino semplicemente e correttamente i termini della questione. La piattaforma DIGEAT PLUS nasce ad esempio come piattaforma di divulgazione scientifica che diventa oggi un canale di divulgazione importante”.

Chi decide di avvalersi dei servizi di Digital & Law può non solo avvalersi di una rete di professionisti estesa a tutto il territorio nazionale, il D&L NET, ma può anche accedere gratuitamente ad una piattaforma di eventi pensata per la divulgazione scientifica e avere a disposizione un ricco catalogo di formazione, contattando direttamente la società per concordare un percorso di affiancamento e formazione basato sulle necessità specifiche, all’interno di un circuito informativo dedicato.