Lunedì 1° aprile

Consegna agli interessati della “Certificazione relativa agli utili ed agli altri proventi equiparati corrisposti”

Scade il termine fissato il 31 marzo per la consegna agli interessati della “Certificazione relativa agli utili ed agli altri proventi equiparati corrisposti” – CUPE, da effettuarsi mediante invio postale o consegna diretta.

 

Mercoledì 10 aprile

IVA – Comunicazioni liquidazioni periodiche IVA IV trimestre 2018

Scade il termine per la trasmissione delle Comunicazioni liquidazioni periodiche IVA relative al quarto trimestre del 2018 – termine prorogato.

 

Martedì 16 aprile

Iva – liquidazione periodica e versamento mensile

Scade il termine per l’effettuazione del versamento dell’Iva risultante dalla liquidazione relativa al mese di marzo.

Se l’importo risultante dalla liquidazione periodica NON supera il limite di euro 25,82 è da riportare nella liquidazione periodica successiva.

 

Ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo

Termine ultimo per il versamento con F24 modalità telematica per i titolari di partita Iva, ovvero al concessionario della riscossione, alla banca, all’ufficio postale o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva, delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente riguardanti redditi di lavoro autonomo.

 

Ritenute alla fonte su provvigioni

Termine ultimo per il versamento con F24 modalità telematica per i titolari di partita Iva, ovvero al concessionario della riscossione, alla banca, all’ufficio postale o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva, delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente riguardanti provvigioni.

 

Datori di lavoro – ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente e assimilati

Termine ultimo per il versamento, mediante modello F24, da parte dei datori di lavoro sostituti di imposta, delle ritenute alla fonte operate su redditi di lavoro dipendente ed assimilati, corrisposti nel mese precedente.

 

Datori di lavoro – Contributi previdenziali e assistenziali INPS

Termine per effettuare il versamento con Modello F24:

– da parte dei datori di lavoro, dei contributi previdenziali ed assistenziali dovuti per retribuzioni di competenza del mese precedente;

– da parte dei committenti e associanti, dei contributi previdenziali dovuti per i compensi corrisposti nel mese precedente a lavoratori a progetto, a collaboratori coordinati e continuativi, a collaboratori occasionali, a lavoratori autonomi occasionali e ad associati in partecipazione d’opera, nonché sulle provvigioni corrisposte agli incaricati alle vendite a domicilio.

 

Martedì 23 aprile

Imposta di bollo sulle fatture elettroniche (nuovo adempimento)

Scade il termine per il versamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel trimestre precedente. L’importo dell’imposta di bollo sarà reso noto dall’Agenzia delle Entrate all’interno dell’Area riservata di ciascun soggetto passivo IVA. (Il giorno 20 cade di sabato).

 

Venerdì 26 aprile

Elenchi mensili INTRASTAT (il 25 aprile è giorno festivo)

Scade il termine per la presentazione in via telematica degli elenchi riepilogativi delle cessioni intracomunitarie di beni – prestazioni di servizi resi, e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi relativi al mese precedente.

 

Martedì 30 aprile

MUD

Termine di presentazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD).

 

Agenti e rappresentanti di commercio

Termine ultimo di consegna da parte della Ditta preponente, dell’estratto conto delle provvigioni dovute, relative al 1° trimestre 2019.

 

Dichiarazione IVA 2019 anno 2018

Termine ultimo previsto per l’invio della Dichiarazione IVA.

 

IVA – Rimborsi infrannuali

Termine ultimo per la presentazione, all’Ufficio delle Entrate competente, della domanda di rimborso dell’imposta a credito relativa al primo trimestre 2019, da parte dei contribuenti che si trovano nelle condizioni previste dall’art 38-bis, secondo comma, del DPR 633/72.

La presentazione dovrà essere eseguita unicamente con modalità telematica direttamente o mediante intermediari abilitati.

 

Comunicazione dei dati delle operazioni transfrontaliere relative ai mesi di gennaio e febbraio (nuovo adempimento)

Scade il termine per la trasmissione delle Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute transfrontaliere (esterometro) nel periodo gennaio febbraio 2019 – termine prorogato.

 

Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute

Scade il termine per la trasmissione della Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute (spesometro) nel periodo 1 luglio 2018 – 31 dicembre 2018 – termine prorogato.