Home/Scadenze/Le scadenze di marzo 2017

Le scadenze di marzo 2017

By |28 Febbraio 2017|Scadenze|

CNA Biella: ecco tutte le scadenze di marzo 2017:

Giovedì 16/3/2017 – Ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo

Termine ultimo per il versamento con F24 modalità telematica per i titolari di partita Iva, ovvero al concessionario della riscossione, alla banca, all’ufficio postale o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva, delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente riguardanti redditi di lavoro autonomo.


Giovedì 16/3/2017 –
Ritenute alla fonte su provvigioni

Termine ultimo per il versamento con F24 modalità telematica per i titolari di partita Iva, ovvero al concessionario della riscossione, alla banca, all’ufficio postale o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva, delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente riguardanti provvigioni.


Giovedì 16/3/2017 –
Iva – liquidazione periodica e versamento mensile

Scade il termine per l’effettuazione del versamento dell’Iva risultante dalla liquidazione relativa al mese di febbraio.
Se l’importo risultante dalla liquidazione periodica NON supera il limite di euro 25,82 è da riportare nella liquidazione periodica successiva.


Giovedì 16/3/2017
– Iva – versamento debito Iva annuale

Scade il termine per eseguire il versamento dell’Iva relativa all’anno 2016 risultante dalla dichiarazione annuale.
I contribuenti tenuti a presentare la dichiarazione IVA in forma autonoma (modello IVA 2017) possono:

versare in un’unica soluzione entro il 16 marzo;

versare in un’unica soluzione entro la scadenza prevista per il versamento delle imposte sui redditi (30 giugno 0 30 luglio) con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse per ogni mese o frazione di mese successivi al 16/03;

rateizzare dal 16 marzo, maggiorando dello 0,33% mensile l’importo di ogni rata successiva alla prima. Il pagamento può essere rateizzato al massimo in 9 rate mensili costanti, la prima delle quali con scadenza il 16 marzo e l’ultima con scadenza entro il 16 novembre 2017.

rateizzare dalla data di pagamento delle somme dovute in base al modello IVA 2017, maggiorando dapprima l’importo da versare con lo 0,40% per ogni mese o frazione di mese successivi al 16 marzo e successivamente aumentando dello 0,3% mensile l’importo di ogni rata successiva alla prima.

In ogni caso il versamento non deve essere eseguito se l’imposta a debito non supera 10.33 euro.


Lunedì 27/3/2017 –
Elenchi mensili INTRASTAT (il 25 cade di sabato)

Scade il termine per la presentazione in via telematica degli elenchi riepilogativi delle cessioni intracomunitarie di beni e delle prestazioni comunitarie rese, relative al mese precedente.


Venerdì 31/3/2017 –
Decreto 81 – Trasmissione dati sanitari e di rischio dell’Allegato 3B

Entro tale data, ogni anno, dovranno essere trasmessi, solo telematicamente, i dati sanitari e di rischio, relativi all’anno precedente, individuati con le modalità inserite nell’allegato 3B

 

Contatta gli uffici della CNA Biella per avere ulteriori informazioni o chiarificazioni in merito.