cooperjob

Premio Bimbo Faber – Edizione 2021 supportata da Cooperjob


Oltre a Biver Banca e UnipolSai, anche Cooperjob ha sposato la nostra iniziativa legata al premio Bimbo Faber, di cui vi abbiamo già parlato nei precedenti articoli. Oggi abbiamo fatto quattro chiacchiere con Enrico Pesce, amministratore di Cooperjob.

La storia di Cooperjob: com’è nata e quali sono le novità degli ultimi anni

Cooperjob Spa Agenzia per il Lavoro nasce nel 2007 per iniziativa di alcune centrali cooperative dell’arco alpino. A partire dal 2015, alle spalle del progetto c’è il circuito di CGM – Consorzio Gino Mattarelli, forte di 840 cooperative e oltre 41mila soci. Nel 2017 Cooperjob lancia una piattaforma per la ricerca di impiego con valore sociale, radicata sul territorio e del tutto open data. Le aziende possono soddisfare le loro necessità in ambito di ricerca e selezione del personale, dalla ricerca libera alla pubblicazione di posizioni aperte, alla connessione con i canali social media aziendali. Ai candidati è data la possibilità di utilizzare il motore di ricerca, gestire identità professionali multiple, inserire video curriculum. Attraverso Internet, quindi, Cooperjob cerca di rompere le regole del gioco: dalla disintermediazione del processo di candidatura a un servizio di Web tv interno, fino all’obiettivo di trasformarsi nella prima public company italiana.

 

I principali valori aziendali e perché scegliervi

  • Accessibilità e accoglienza per i lavoratori tutti i giorni, anche per un colloquio orientativo: ascoltare bisogni e collocare persone è la nostra missione.
  • Premiare competenza e formazione continua dei lavoratori: il lavoro fuori dai circuiti chiusi ed elitari. Tutti devono sapere, comprendere ed essere in grado di scegliere.
  • Offerta di servizi integrati per l’Azienda chiara, equa e uguale per tutti.
  • Trasparenza, condizioni garantite alla grande impresa come all’artigiano sotto casa; il servizio che serve, se davvero serve, alle giuste condizioni economiche e illustrato con parole chiare.
  • Tariffe fisse e marginalità dichiarata. Nessuna spesa accessoria, si compra quello che serve e si paga quello che si compra; e solo quello.

 

Quali sono i vostri migliori servizi e in che cosa vi distinguete

  • La somministrazione di lavoro a tempo determinato (il lavoro interinale), come spazio di selezione, accesso, prova e reciproca conoscenza tra candidato e azienda.
  • Il permanent recruiting, attraverso il quale ricerchiamo e selezioniamo i migliori talenti, da subito inseribili in Azienda.
  • Ci distingue l’approccio al mercato del lavoro, aperto e inclusivo; il rapporto con l’azienda, trasparente e collaborativo; la cura dei processi di delivery, precisi, veloci ed efficienti.

 

Il Premio Bimbo Faber: che cosa significa per Cooperjob supportare il progetto di CNA Biella

La collaborazione tra CNA Biella e Cooperjob è iniziata nel 2016 e si radica nell’adesione a valori comuni, quali l’attenzione al sociale, la sostenibilità, il rispetto dell’uomo e del suo benessere, la valorizzazione del territorio. Sosteniamo dunque con entusiasmo e partecipazione questa iniziativa, che premia persone e organizzazioni che si sono distinte in azioni e opere di rilevanza e interesse concreto per il bene del nostro territorio.

Contatti

Email: info.bi@cooperjob.eu

Tel: 0150991174

Sito web: www.cooperjob.eu

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Articoli simili